Forse non tutti si rendono subito conto che esistono diversi test a cui un prodotto deve essere sottoposto prima che possa vedere la luce. Insomma, ci sono varie fasi perché possa esser messo in produzione prima e in vendita poi come i test di sicurezza in particolari camere shock termico indispensabili indeterminati settori.

I requisiti di riproducibilità e realizzazione

Infatti, quando un prodotto è stato progettato, studiato e ideato sotto forma di prototipo, la strada prima di arrivare sugli scaffali del negozio è ancora lunga, molto lunga, il prototipo deve superare diverse fasi. Ad esempio, i vari reparti dovranno esprimersi in merito alla sua ripetibilità per realizzare copie e copie da destinare alla vendita. In altre parole, si deve lavorare sulla sua riproducibilità in serie.

I requisiti economici

Per quanto riguarda la vendita, gli uffici devono esprimersi anche in merito alla sua remunerabilità. Un prodotto va studiato anche sotto il profilo economico, infatti. Occorre rispondere a domande in merito ai costi di produzione.

I test di sicurezza

A questo punto, alcuni potrebbero pensare di essere ormai sulla strada giusta ma queste questioni possono risultare secondarie se non si passano i test di sicurezza. Un qualunque prodotto messo in vendita deve esser sicuro in ogni sua parte. Le aziende devono sottoporre il prodotto a controlli specifici, come quello dello shock termico.

In settori come quelli elettronici, elettrici, automobilistici, militari etc., i test di shock termico rivestono un ruolo fondamentale e determinante. Si utilizza una camera climatica per shock termico al fine di verificare la reazione del materiale o del singolo prodotto a un rapidissimo cambio di temperatura. Si tratta di test che simulano delle reali condizioni a cui tali prodotti possono essere sottoposti durante un singolo ciclo di utilizzo. Non sono quindi mere ipotesi e test fini a sé stessi, ma di verificare condizioni reali di temperatura e umidità.

In particolare, all’interno dell’Unione Europea, sono le norme ISO a determinare gli standard specifici da rispettare. Sono normative importanti che tutelano la sicurezza dei consumatori oggi.