Capelli mossi, le ultime mode del momento

cambiarestileI capelli mossi sono tra le ultime mode del momento. Per il 2016 è “bandito” il troppo liscio e il mosso torna di tendenza. Non importa se corto o lungo, ma il movimento è importante. In realtà la moda detterebbe anche un taglio in particolare, vorrebbe appunto elargire il taglio mosso come il migliore del momento.

In pratica, se siete delle donne che seguono al 100% le mode presentate nelle passerelle, dovete puntare su un taglio capelli mossi e di media lunghezza. Si alle linee morvide, le acconciature spettinate e i tagli sbarazzini.

Come curare i capelli mossi

I capelli mossi non sono difficili da curare, richiedono solo un po’ di occhio e attenzione in più. Dovete cercare di evitare il gonfiore eccessivo oppure, la loro naturale tendenza a seccarsi. Dovete quindi nutrire i capelli mossi con delle maschere e dei balsami dopo lo shampoo. Più il capello è nutrivo e più sarà facile da lavorare e da gestire.

Attenzione anche al momento dell’asciugatura. I capelli di questo tipo devono essere modellati con spume o creme modellanti che contrastano anche l’effetto crespo. Per dare un maggior volume utilizzate un diffusore.

Il mosso si sposa bene anche con la frangetta e, per forza, con la scalatura. Per dare volume è necessario scalarli.

Ricordatevi poi che il mosso nelle mode di oggi si addice bene anche al corto, possibile con la linea centrale o con la frangia. Un mosso perfetto è quello che arriva alle spalle, così da averli sempre ben definiti.

Anche chi ha i capelli lisci può ottenere capelli mossi grazie alla piastra per capelli! Si tratta di un taglio che ben si adatta a molte situazioni e può essere reso ancor più bello utilizzando dei fermagli colorati.

Per scoprire le ultime tendenze dei capelli mossi andare su cambiarestile.it