Ci Sono sostanzialmente tre sistemi per garantire una migliore protezione allo schermo dello smartphone. Per prevenire graffi e crepe, ci sono tre coperture da provare, cioè la pellicola in plastica, la produzione in vetro e la più recente protezione liquida, recensita nel dettaglio di seguito.

La pellicola in plastica

La sottilissima pellicola di plastica sistema molto utilizzato per fornire una protezione aggiuntiva allo schermo touch. Ha Il vantaggio di essere molto sottile senza alterare le immagini e la digitazione. Per applicarla correttamente, bisogna pulire lo schermo con un panno in microfibra e dell’alcol. Per evitare la formazione di fastidiose bolle, si può passare sulla pellicola applicata un oggetto rigido come tessera sanitaria dalla parte del lato sottile. Tuttavia, per avere una panoramica completa bisogna parlare anche dei difetti. Questa tipologia protegge solo dei graffi più superficiali e non dalle cadute.

La protezione in vetro

La maggior parte delle persone che vuole garantire protezione allo schermo dello smartphone, utilizza una protezione in vetro. Ha il vantaggio di proteggere lo schermo da tutti i graffi ma anche dalle cadute aiutando a distribuire meglio la forza dell’impatto. Ha Anche una buona durata che ovviamente dipende dall’uso che si fa di telefono cellulare.

Ciò nonostante, ci sono comunque dei punti di debolezza discutere conto, di solito, uno spessore abbastanza importante che può compromettere la visuale di immagini e video. Inoltre, possono esserci dei problemi durante la digitazione perché la protezione ostacola il sistema touch.

La protezione liquida

Esiste una terza tipologia di protezione per lo schermo del telefono smartphone piuttosto particolare che è in forma liquida. Dopo aver scritto correttamente lo schermo, si sistemano delle gocce di prodotto nei vari Punti dello schermo lasciando che si diffonda completamente. Ci vogliono anche 12 ore perché si solidifichi.

Questo prodotto proteggere dai graffi e dalle cadute senza distorcere le immagini o compromettere la digitazione sullo schermo. Tuttavia, non a tutti piace perché è difficile capire quando è consumata e da cambiare.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.riparazionicellulari-roma.it