Sarà capitato anche a voi più di una volta nella vita avere un mancamento quando aprite la bolletta del gas. Purtroppo, è evidente che la fornitura di gas riguarda una delle principali spese della vostra famiglia. In tanti hanno problemi a far quadrare i conti di casa per colpa di una spesa di gas eccessiva da saldare.

Per questa ragione, potrebbe essere utile leggere questa breve guida che vi aiuta a capire quali sono i metodi migliori per ridurre l’importo fatturato a fine periodo nella bolletta del gas.

  1. Prenotare una revisione periodica

Per iniziare, ricordate che vale sempre la pena investire in una revisione periodica della caldaia. Infatti, questi servizi sono indispensabili per garantire il corretto funzionamento dell’apparecchio in uso per la produzione di acqua calda sanitaria. Tenere presente che se avete una caldaia poco efficiente forse perché non prenotate una revisione periodica che comprende una serie di servizi come il controllo della pressione e la polizia che aiutano a ridurre i consumi. Una caldaia ben tenuta corrisponde a una bolletta più leggera nel corso del tempo.

  1. Sostituire la vecchia caldaia

Se avete la possibilità, vi conviene prendere in considerazione la sostituzione della caldaia. Se vi mettete il contatto con la ditta di fiducia, potete avere un sistema per la produzione di acqua calda sanitaria più innovativo. Oggi le caldaie a condensazione stanno infatti rimpiazzando quelle tradizionali perché in grado di generare il calore che vi serve consumando poco gas. Si parla di un risparmio in bolletta del 20-25%. Inoltre, sono presenti degli incentivi fiscali che vi aiutano a ridurre il costo di acquisto.

  1. Isolare meglio l’abitazione

Infine, per ridurre la bolletta del gas che viene recapitata a casa dovreste isolare meglio la vostra abitazione. Ci sono tanti interventi da considerare come la realizzazione di un cappotto termico esterno O anche di controsoffitti per limitare la dispersione del calore, in particolare se abitate all’ultimo piano.

Per info e / o prenotazioni, vai su www.prontointerventocaldaie-roma.it