Per organizzare la tua festa di compleanno è necessario stabilire il prima possibile quante persone ci saranno. Il numero di partecipanti, infatti, è un parametro indispensabile per prevedere tutta un’altra serie di dettagli come I posti i posti a sedere, il cibo da servire, i drink da preparare e così via.

Per un compleanno di classe conviene sempre pensare a degli inviti cartacee piuttosto che solo telematici. Inviare mail, messaggi simili chi vuole essere comunque complementare, soprattutto per ricevere una conferma di presenza.

Abbiamo quindi pensato di raccogliere in questa breve guida pratica i progetti fai da te migliori per realizzare inviti per il party di compleanno.

Le tinture naturali

Ci sono diversi prodotti naturali che sono in grado di colorare la carta per realizzare degli inviti particolari per il party di compleanno. È sufficiente procurarsi dei cartoncini Dove scrivere in vita da tingere con prodotti naturali come la curcuma in polvere che si utilizza spesso per la preparazione di piatti indiani la quale da colore giallo. Il magenta si ottiene con le rape mentre il verde con la salvia.

Prepara la tintura mettendo in acqua calda i prodotti, lascia intiepidire e poi passa velocemente il foglio di carta nel colore magari nome per intero ma solo in parte per un effetto impreciso e diverso ogni volta.

Corda e conchiglie

Se vuoi realizzare il tuo invito per la festa di compleanno a mano puoi anche usare dei materiali semplici come dello spago e delle conchiglie che hai raccolto quest’estate in vacanza. Ti passa preparare l’invito scritto a mano e inserirlo in una busta da chiudere con del semplice spago e conchiglie da incollare con precisione.

Stile Pollock

Uno stile che si usa oggi tantissimo per realizzare degli inviti fatti a mano quello tipo Pollock. Si tratta di utilizzare delle gocce di acquarelli che cadono sui cartoncini: l’effetto è davvero molto divertente soprattutto se utilizzi più colori.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.feste18anniroma.it