Il funzionamento di un compro Rolex e oro è un po’ particolare rispetto agli altri negozi e attività del contro città e dunque occorre sapere già un po’ che cosa aspettarsi prima di andare per no farsi trovare impreparati. Ecco allora una breve guida che aiuta chi si vuole rivolgere a questi centri per beneficiare delle opportunità offerte.

Che cosa portare

Un negozio di questo tipo accetta di buon grado oggetti preziosi come i gioielli in oro, argento, platino e altro leghe che hanno un certo valor. Sono accettati anche tutti gli orologi da polso vintage che oggi hanno un grande mercato, no solo tara i collezionisti ma anche chi desidera un pezzo originale e che lo distingua. Anche le pietre preziose possono rappresentare un’ottima opportunità di guadagno.

Come avviene la valutazione

La valutazione degli oggetti preziosi avviene in diverso modo in base a che cosa si tratta. Per esempio, gli oggetti in metallo prezioso si valutano in base al loro peso: è il peso che determina il costo finale da corrispondere. Per quanto riguarda gli orologi, invece, ci sono più parametri che l’esperto del negozio deve valutare. Un orologio, anzitutto, è definito dal suo brand: più è prestigioso, più l’orologio ha valore. In secondo luogo, si devono valutare i materiali con cui è stato realizzato, l’anno di produzione e anche la collezione cui appartiene. Dovrebbe esserci un numero di serie che consente di risalire a tutte le informazioni.

Come si esegue il pagamento

Dopo avere assegno il giusto valore e aver accettato il prezzo, chi ha portato i pezzi preziosi, viene subito pagato, non ci sono inutili attese e si riceve immediatamente il denaro stabilito. A prescindere dall’ammontare, il denaro vien dato subito senza dover tornare per il saldo. il denaro che è stato dato come corrispettivo della vendita è libero da ogni vincolo e anche esente dalle tasse. È possibile chiedere il denaro direttamente in contanti per maggiore praticità.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.comprorolexroma.eu