App e planimetria

In fase di ristrutturazione o se si vuole semplicemente cambiare la posizione degli arredi è necessario disporre di una pianta dell’immobile, ovvero della planimetria dove sono riportate esattamente tutte le larghezze e lunghezze delle varie stanze, andrà sicuramente bene la planimetria catastale.

Non bisogna dimenticare l’altezza dei vani, la posizione di porte e finestre, nonché lo spazio occupato dall’impianto elettrico, quello idrico sanitario e quello del gas.

Compito non certo tra i più facili, specie se non siete esperti del settore, anche perché riportare su carta tutte queste notizie in scala, in modo da conservare sempre le giuste proporzioni tra le singole parti.

Oggi grazie alla moderna tecnologia è possibile creare da soli la planimetria della propria abitazione, usando semplicemente uno smartphone o un tablet e delle app, molte delle quali sono gratuite e soprattutto facili da seguire.

Alcune app permettono di tratteggiare il perimetro della casa ed i muri maestri, dopo di ché si possono aggiungere porte finestre e tutti gli elementi d’arredo, altre sono così precise che riescono a calcolare automaticamente le distanze tra i vari oggetti, per ricreare sullo schermo una disposizione il più possibile conforme alla realtà.

Potete procedere con semplici tap a tutte le fasi che vorrete, potete scegliere una prima soluzione, se non vi soddisfa basta cambiarla, molto interessante la versione in 3D, un occhio virtuale vi permette di esplorare l’interno come se foste presenti in casa.

Per maggiori informazioni vi suggeriamo il sito della iRebuilding SRLS immobili Pescara, società specializzata in pratiche edilizie nelle province di Pescara e Chieti: SCIA, sanatorie, permesso di costruire, certificato di agibilità, ristrutturazioni, accatastamenti, attestazione prestazione energetica Pescara.