I migliori 6 gadget del futuro

La giacca riscaldante

Stufi di avere sempre freddo quando uscite di casa? Nonostante la giacca sia imbottita di piume d’oca o altri materiali, il freddo penetra nelle vostre ossa? Direttamente dal futuro arriva una giacca che è in grado di produrre calore così starete sempre al calduccio.

Tre schermi per lo smartphone

Uno schermo sembrava davvero poco per le moltissime app che oggi gli smartphone hanno. Una tecnologia davvero innovativa è quella che permetterà ai vostri cellulari di avere tre schermi: sarà possibile grazie a un dispositivo realizzato in maniera diversa con tre facce su cui installare gli schermi; vorreste già provarlo, vero?

Lo smartphone flessibile

Un altro possibile gadget tecnologici che nel futuro ci sembrerà del tutto normale è lo smartphone realizzato con dei particolari materiali che lo rendono flessibile così diventa indistruttibile, problema che oggi colpisce al maggior parte dei cellulari ai quali lo schermo è la prima cosa che si infrange.

L’igienizzatore portatile

Uno dei problemi che nonostante la tecnologia ancora non si è riuscito a combattere è la proliferazione batterica che può essere maggiori in determinati luoghi ad alta frequentazione. Una soluzione per stare più tranquilli e proteggervi dal contatto con batteri è usare uno degli incredibili gadget tecnologici del futuro: lo sterilizzatore portatile che trova posto nella vostra borsa per pulire in modo super profondo, un bagno pubblico o il sedile sull’autobus, per esempio.

Il tapis roulant in acqua

Le frontiere della ginnastica e del training per tenersi in forma sono davvero all’avanguardia come il tapis roulant in acqua. Si tratta della possibilità di correre in una piccola vasca di acqua in maniera da aumentare la fatica e avere maggiori risultati.

Carica cellulare ad energia solare

Le applicazioni dell’energia solare sono davvero infinite e allora perché non caricarci lo smartphone? Già a breve sarà possibile usare una piccola cella solare per poter ricavare energia per ricaricare lo smartphone, il quale si scarica molto in fretta dato l’uso intensivo che ne facciamo.