Traporto dei disabili: 5 dotazioni

Ribaltina o scivolo

Chi è sulla sedia a rotelle ha bisogno di un sistema per poter salire sull’ambulanza privata Roma. Per ovviare a questo problema viene messa sul mezzo una ribaltina oppure un piccolo scivolo che si apre e si chiude all’occorrenza. La ribaltina può essere messa sul retro del mezzo oppure sul lato e viene abbinata delle porte scorrevoli per non avere l’ingombro della portiera. La carrozzina accede allo scivolo e sale sul mezzo senza alcun problema.

Sistemi di ancoraggio

Per la sicurezza della persona sulla sedia a rotelle è necessario che la carrozzina sia tenuta ferma durante il viaggio. Una volta che la sedia a rotelle è entrate nell’abitacolo dell’ambulanza privata Roma, questa viene ancorata per maggiore sicurezza. I comandi li ha l’autista sul cruscotto ma in caso di emergenza esiste un sistema di sblocco.

Gru solleva persone

Un altro dispositivo di cui possono essere dotati i mezzi per il trasporto dei disabili è la gru solleva persone che prende la persona con ridotta capacità motoria sotto le braccia e lo porta sul mezzo.

Porte posteriori scorrevoli

È fondamentale che le porte di un veicolo adibito per il trasporto dei disabili abbia le porte scorrevoli che sono nettamente più pratiche rispetto a quelle che hanno le cerniere classiche. Diventa più facile salire e scendere da un’ambulanza privata Roma quando vi sono le porte scorrevoli che non hanno alcun ingombro. In questa maniera, la persona con ridotta capacità motoria ha tutto lo spazio per salire a bordo.

Sedile girevole

Un dispositivo davvero pratico che per chi ha una ridotta capacità motoria è il sedile girevole che porta la persona direttamente dentro il mezzo senza fatica. Salire su un mezzo per chi ha problemi alle articolazioni è davvero molto faticoso. Il sedile girevole azzera la difficoltà perché è montato su una piastra che gira e, una volta che la persona si è seduta, questo gira e si porta dentro l’abitacolo senza che il disabile debba fare movimenti con le gambe. I comandi per far girare il sedile sono sul cruscotto così l’autista può comandarlo senza problema.